30 maggio 2013

In relazione alla mia rubrica 'Forchetta away' oggi vi parlo di 'breakfast' (colazione, in inglese, che magari fa più scena). Non vi darò nessuna idea di cosa portare per pranzo in ufficio ma vi mostrerò la mia colazione tipo, per evitare di avere una fame infinita già a metà mattinata.
 
 
 

La colazione é un pasto molto importante, lo ripetono tutti quanti (mamma compresa).
Per me lo é davvero perché se esco di casa senza aver fatto colazione sento che mi manca qualcosa.
E poi diciamolo: aiuta nel risveglio, sedersi un attimo al mattino, sorseggiare la propria tazza, prendersi il proprio tempo e non gettarsi subito nella frenesia della giornata.
Sono consapevole del fatto che la mattina si hanno i minuti contati, e poi io parlo da 'non mamma' (non devo preparare nessun bambino per uscire) e posso svegliarmi 5 minuti prima e godermi la mia colazione in santa pace. Però provateci anche voi, può funzionare.


Fede's breakfast:
- la tazza preferita;
- cucchiaino e coltello;
- latte (senza lattosio per le intolleranze);
- burro;
- fette biscottate;
- treccia (della nonna);
- miele di castagno;
- marmellata ai lamponi;
- suchard express (per i non svizzeri: cioccolata, cacao).


The breakfast al completo


Burro time sulla treccia
 
 
Honey time sul burro e sulla treccia
 
 
Burro & Marmellata sulle fette biscottate
 
 
Ma poi vogliamo ricordare i buffet delle colazioni in vacanza? Non posso resistere!
Io amo la colazione e voi? Come vi risvegliate? Colazione o non colazione?
Sono curiosa di sapere i vostri gusti!
 
 
Ho pubblicato le foto sul mio canale Instagram fede8lifeFollow me!

 
Ci vediamo sulla mia pagina FB e su twitter per nuovi aggiornamenti!
A presto.

Effe.

2 Responses so far.

  1. Anch'io mangio tanto a colazione: è un momento che amo godermi quando posso!

  2. Mi fa piacere sapere che non sono l'unica :-)

Follow by Email

Popular Post

Translate

Powered by Blogger.

- Copyright © Swiss Ticino Life -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -