17 febbraio 2013

Devo essere sincera: non ho seguito Sanremo dall'inizio alla fine, ascoltando ogni singola parola, guardando ogni singolo ospite e ascoltando ogni singola canzone.
No, l'ho guardato per curiosità un paio di volte.
La prima puntata ovviamente per vedere cosa combinavano la coppia Littizzetto e Fazio e ascoltare le prime canzoni, giusto per vedere che aria tirava.
Poi ho riprovato giovedì sera a guardarlo sul tardi ma la mia stanchezza non mi ha permesso di andare oltre i 10 minuti.
Alla fine mi sono detta: guardo la finale, e sono riuscita a resistere dalle 22 alle 24, poi qualcuno guardandomi mi ha consigliato di andare a dormire (chissà che faccia avevo).
Quindi non posso dare un giudizio preciso e iniziare a fare commenti e critiche.
Ma una cosa mi piacerebbe dirla, la conduzione Fazio+Littizzetto mi é piaciuta.
Visibilmente emozionati (ma poi con il passare delle ore si sono lasciati andare) hanno saputo condurre e portare avanti un festival della canzone sempre criticato, che appena sbagli qualcosa il giorno dopo sei tartassato dalle TV e giornali.
E questa volta, secondo me, l'hanno fatto in un modo diverso dal solito, soprattutto con Lucianina che non ha peli sulla lingua.
Per una volta si potrebbe dire: bravi i conduttori, bravi i cantanti che hanno partecipato (chi con canzoni più belle e chi con canzoni meno belle), bravi gli ospiti, brava l'orchestra, bravi gli organizzatori e bravo il pubblico.
Tralasciando i commenti sullo spreco di soldi, le modelle, le parolacce, la politica, .....e chi ne ha più ne metta che ogni anno accompagnano questo festival.
E speriamo che i giovani cantanti trovino la loro strada e successo nella vita.

Vi lascio con i video di Lucianina..e all'anno prossimo  con Sanremo 2014.

Follow by Email

Popular Post

Translate

Powered by Blogger.

- Copyright © Swiss Ticino Life -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -