6 gennaio 2013

"Infine arriva l'Epifania, una delle principali feste la cui celebrazione cade il 6 gennaio.
I magi erano un gruppo di personaggi che, guidati da una stella, arrivarono dall'oriente per rendere omaggio a Gesù appena nato a Betlemme, donandogli oro, incenso e mirra. Successivamente vennero indicati come "re" e il loro numero venne fissato a tre, con i nomi di Melchiorre, Gaspare e Baldassarre.
Questa festa ha determinato il nascere della figura della befana distributrice di doni e fa terminare questo ciclo di festeggiamenti: il giorno dopo si iniziano a spegnere le luci, a disfare gli addobbi, e ci si prepara ad affrontare il Carnevale e San Valentino." da www.ilnatale.org

Il 6 gennaio, secondo la nostra tradizione, viene celebrato l'arrivo dei Re Magi.
Loro tre con i loro cammelli che se ne stanno tranquilli dietro il presepe e si avvicinano proprio oggi davanti al luogo della nascita di Gesù.
Ora che in famiglia non ci sono bambini, sotto l'albero troviamo le statuette che si sono magicamente spostate davanti al presepe e un piccolo pensierino (cara la mia mamma).
Una volta invece quando eravamo ancora bambini mettevamo in terrazza acqua, pane e sale per i cammelli dei Re Magi che arrivavano sempre stanchi e affamati.
E la mattina seguente trovavamo le ciotole quasi vuote..ed era una sensazione magica, stupenda perché tu sapevi che loro erano passati e avevano lasciato qualcosa per noi.

E oggi, come ogni 6 gennaio, la caccia al Re dentro la corona di pane e' aperta..e voi come festeggiate?

Bei ricordi e belle tradizioni..da non perdere mai.
Auguri :-)



Follow by Email

Popular Post

Translate

Powered by Blogger.

- Copyright © Swiss Ticino Life -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -